116 visite

Crioterapia per dimagrire 5/5 (1)

Si prega di valutare questo

Avete mai sentito parlare del dimagrimento localizzato ottenuto mediante congelamento del grasso corporeo? Stiamo parlando di Crioterapia per dimagrire, un trattamento che negli ultimi anni sta avendo un notevole successo per la riduzione dei pannicoli adiposi resistenti.

Crioterapia per dimagrire, funziona veramente?

La prima domanda che sorge spontanea è proprio questa, funzionerà veramente? La risposta è si, funziona, ma non è da intendersi come una metodologia per eliminare il sovrappeso corporeo, bensì è un trattamento ottimale per eliminare quei fastidiosi pannicoli adiposi che non si riescono ad eliminare con dieta e esercizio fisico! La teoria alla base della crioterapia per la perdita di peso è che le basse temperature costringono il corpo a lavorare sodo, ovvero a bruciare calorie, per rimanere caldo. Negli studi dove viene praticata la crioterapia, affermano che una singola sessione brucia centinaia di calorie e che l’uso ripetuto può aumentare il metabolismo, aiutandoti a bruciare più calorie durante il giorno.

Crioterapia per dimagrire dove trovarla a Milano?

Per capire come funziona il trattamento e dove fare Crioterapia a Milano abbiamo fatto un pò di ricerche e questo è quello che abbiamo trovato! Il top dei macchinari per questo tipo di trattamenti è il CRYO T-SHOCK 4.0, progettato e prodotto da Pagani in Italia! Il Cryo T-Shock utilizza lo shock termico in cui i trattamenti di crioterapia (freddo) sono seguiti da trattamenti di ipertermia (calore) in modo dinamico, sequenziale ea temperatura controllata. La caratteristica principale di questa macchina è la capacità di poter gestire con la massima precisione la temperatura dando il corretto e appropriato input per ciascuna malattia e sensibilità personale.

Usare la crioterapia per perdere peso

Crioterapia per dimagrire

La crioterapia è un metodo per raffreddare rapidamente il corpo in alcune zone, come la pancia e il girovita, circondandolo con aria fredda compresa tra -130 ° C e -15 ° C. La temperatura della pelle è normalmente di circa 33° C. La crioterapia raffredda la temperatura superficiale della pelle fino a circa 10-15 ° C. Il corpo, sottoposto a questo freddo, attraversa uno stress cellulare estremo e accade qualcosa di speciale: il freddo intenso viene interpretato come una potenziale minaccia per la salute.

Perchè dovrebbe essere una cosa buona? 

Perchè trascorsi 60 secondi in questa condizione, le temperature sotto zero, inducono  il corpo ad innescare una serie di risposte di sopravvivenza. Una di queste è chiamata vasocostrizione, ovvero quando il sangue viene prelevato dai tessuti superficiali (muscoli e pelle) al nucleo del corpo, provocando una reazione di lotta o fuga.

La crioterapia induce la mente a pensare che il corpo si sta congelando. 

Una volta che ciò si verifica, il cervello iper ossigena il sangue con enzimi e sostanze nutritive che riducono l’infiammazione in modo che possa essere pronto per qualsiasi danno previsto. Questo stesso fenomeno si verifica su piccola scala durante un bagno di ghiaccio o quando si nuota in una piscina molto fredda. È stato dimostrato che, in condizioni controllate, le cellule del grasso sottocutaneo sono molto sensibili e vulnerabili, agli effetti del freddo rispetto ai tessuti circostanti.

Che effetto sfrutta la Crioterapia per dimagrire?

Crioterapia per dimagrire

Il freddo indotto provoca l’apoptosi delle cellule di grasso, un processo naturale che le porta a morte cellulare controllata con successiva e graduale eliminazione. I lipidi liberati dalle cellule adipose degradate a causa del congelamento infatti, vengono lentamente trasportati dal sistema linfatico e quindi eliminati. Si può dire che è un’alternativa sicura, indolore e non chirurgica alla liposuzione.

Perchè funziona con il grasso

La crioterapia iper stimola la pelle e i tessuti, accelerando notevolmente tutte le attività cellulari e ha dimostrato di essere molto efficace nel dimagrimento e nella scultura del corpo. Le cellule adipose (rispetto ad altri tipi di tessuto) sono più vulnerabili agli effetti della terapia del freddo, che causa la cosiddetta apoptosi delle cellule adipose, una morte cellulare naturale controllata. Questo porta al rilascio di citochine e altri mediatori dell’infiammazione che eliminano gradualmente le cellule adipose colpite riducendo lo spessore dello strato di grasso. I clienti stanno effettivamente eliminando le cellule adipose, non solo perdendo peso.

Elimini il problema alla radice!

Quando si perde peso, le cellule adipose diminuiscono di dimensioni ma rimangono nel corpo con il potenziale per aumentare di dimensioni. Con Cryo T-Shock le cellule vengono distrutte ed eliminate naturalmente attraverso il sistema linfatico, il sangue e l’urina. Mentre gli uomini e le donne tendono a immagazzinare il grasso in diverse aree del corpo, la procedura Cryo T-Shock è ugualmente efficace sia per gli uomini che per le donne. Grazie a questo prodotto, non solo è possibile eliminare il grasso localizzato, ma è anche possibile ridurre la cellulite, nonché tonificare e rassodare la pelle.

Crioterapia localizzata vs. crioterapia a corpo intero

Esistono due tipi di crioterapia: localizzata e per tutto il corpo.

La crioterapia localizzata, che colpisce aree specifiche con freddo estremo, si è dimostrata efficace per distruggere le lesioni cutanee (verruche). Inoltre possono anche alleviare condizioni della pelle come la psoriasi e può mirare e ridurre il tessuto adiposo, noto anche come grasso.

La crioterapia per tutto il corpo prevede di circondare l’intero corpo con temperature sotto lo zero in una camera criogenica. Questo è il tipo di crioterapia che si ritiene anche aiuti ad accelerare il recupero e la perdita di peso.

Come si esegue in pratica?

Il trattamento non comporta particolari disagi per chi lo esegue. I trattamenti Cryo T-Shock distruggono le cellule adipose e aumentano la produzione di collagene della pelle durante ogni sessione a causa di una risposta allo shock termico causato dalle temperature calde e fredde. Ogni sessione dura circa 60 min. La sessione consiste nel passaggio di un manipolo che induce la variazione di temperatura sulle zone da trattare, un massaggio continuo e leggero per circa un’ora.

Quali sono i vantaggi del trattamento?

  • Riduce la cellulite, riduce i depositi di grasso utilizzando il freddo estremo.
  • E’ un trattamento non invasivo del tessuto adiposo per indurre la lipolisi, abbattendo le cellule adipose, per ridurre il grasso corporeo senza danneggiare altri tessuti.
  • Può essere utilizzato con successi intorno al viso e al collo, attivando la produzione degli strati profondi di collagene. Il risultato porta ad appianare le linee del viso, ridurre le macchie, diminuire le rughe.
  • Il gonfiore intorno agli occhi sarà notevolmente ridotto o completamente eliminato.
  • I pori del viso e del collo si ridurranno di dimensione limitando l’assunzione di tossine, sporco e sporcizia.
  • Le condizioni della pelle come dermatiti, eczemi, acne e psoriasi possono essere ridotte.
  • Viene stimolato un aumento del tasso metabolico e livelli di endorfine.
  • Leviga e rassoda la pelle flaccida.

Conclusioni

Se la Crioterapia per dimagrire vi ha interessato, vi invitiamo a informarmi presso degli studi di Fisioterapia come Movens, che si occupa di Crioterapia sia in ambito curativo che estetico, non esitate a contattarlo per maggiori informazioni.

Preventivo

Be the first to comment on "Crioterapia per dimagrire"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*